• Vuoi autenticarti? [ Accedi ]
  •  idea progettualeL’I.P.S.I.A. offre ai suoi studenti una vasta gamma di spazi e occasioni per mettersi alla prova. Ecco alcuni dei progetti proposti negli ultimi anni. 

     

    Indirizzo Elettronica

    ASCENSORE CON PLC

    Questo progetto ha l’obiettivo di trasmettere nozioni circa la configurazione di sistemi di automazione basati su PLC (Programmable Logic Controller) e/o microcontrollori (schede Arduino) per interfacciare sensori e attuatori e per gestire macchine e processi. Gli studenti realizzano un modello di ascensore in scala ridotta programmato con tecnologia PLC e/o con microcontrollori. 

    GARA NAZIONALE PER OPERATORE ELETTRONICO

    L’alunno più meritevole  partecipa a questo concorso, in cui le sue conoscenze e competenze vengono messe alla prova in un contesto competitivo a livello nazionale. La gara consiste in due prove, una teorica e una pratica, che vertono sulle materie di indirizzo.

     

    Indirizzo Impianti Elettrici, Domotici e di Automazione 

    PROGETTO DOMOTICA

    Questo progetto di durata triennale getta le basi per la progettazione e realizzazione di impianti elettrici di edifici civili e terziario con tecnologia domotica. Gli allievi imparano a progettare l'impianto elettrico domotico di un edificio nel rispetto delle norme di settore CEI e UNEL. Ne eseguono il disegno, lo realizzano e configurano, lo connettono con la rete Internet per la supervisione da remoto attraverso smartphone e computer. 

    GEWISS “UN PROGETTO DI CLASSE”

    Il concorso ha l’obiettivo di valorizzare e divulgare le buone pratiche della progettazione elettrica e illuminotecnica, con tecnologie innovative quali la domotica, il fotovoltaico e il risparmio energetico. Gli studenti sviluppano un progetto di un impianto elettrico comprensivo di tutte le sue parti (planimetrie, schemi elettrici, configurazione di quadri, illuminotecnica, realizzazione di strumenti audiovisivi e plastici, preventivi e dichiarazioni di conformità) in base a un tema di progettazione lanciato da Gewiss, azienda leader nella produzione di componentistica per impianti. 

      

    Indirizzo Impianti Termoidraulici

    IMPIANTO IBRIDO CON SISTEMA DI REGOLAZIONE CON SUPERVISIONE DA PC O SMARTPHONE

    Questo progetto ha l’obiettivo di sensibilizzare gli allievi sull’uso delle fonti rinnovabili (pompe di calore abbinate a impianti radianti a soffitto), introdurre il ruolo fondamentale della regolazione negli impianti e valutare come varia il funzionamento dell’impianto e il suo rendimento al variare delle variabili principali (temperature e portate). Il progetto prevede una prima fase di simulazione degli scenari attraverso la realizzazione di un programma e dell’interfaccia, l’installazione dei componenti idraulici, il successivo cablaggio delle parti elettriche ed elettroniche e infine la programmazione del sistema di regolazione.

     

    GEWISS “UN PROGETTO DI CLASSE”

    Il concorso ha l’obiettivo di mettere in pratica su scenari verosimili, come un edificio, le competenze acquisite nel campo del dimensionamento termoidraulico e del bilancio energetico. Gli studenti sviluppano un progetto comprensivo di tutte le sue parti (disegni, schemi di dimensionamento, preventivi e dichiarazioni di conformità) in base a un tema di progettazione lanciato da Gewiss, azienda leader nella produzione di componentistica per impianti.

      

    Indirizzo Stampi e Apparati Meccanici

    PROGETTO STAMPI PER LA PLASTURGIA

    Da oltre vent’anni l'Istituto svolge, in collaborazione con alcune aziende della provincia di Pordenone, il progetto Stampi per Plasturgia, finalizzato all'approfondimento teorico e alla costruzione degli stampi. Gli studenti si misurano con la progettazione di stampi per iniezione in plastica con l'utilizzo di software CAD 2D e 3D con la collaborazione di un esperto esterno; la realizzazione dei particolari meccanici con macchine CNC con la presenza di un esperto esterno; l’assemblaggio e collaudo dello stampo presso un'azienda del territorio. 

     

    PROGRAMMA S.T.A.R.S. (Scuola, Territorio, Azienda, Riforma Scolastica)

    L’obiettivo di questo concorso è coinvolgere gli studenti nelle realtà industriali del territorio con attività professionalizzanti, incoraggiandoli a lavorare in team insieme a docenti e consulenti esterni. In particolare, agli studenti viene richiesto di creare e realizzare un oggetto - dall’ideazione allo sviluppo dello stampo - rispondendo a un tema ad alto contenuto innovativo proposto ogni anno dal GGI, Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Pordenone.



    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.