• Vuoi autenticarti? [ Accedi ]
  • L'angolo del Dirigente

    Nel CD del 30 settembre la prof.ssa Ilaria Pacelli (Funzione Strumentale per le Prove Invalsi) ha presentato gli esiti delle Prove Invalsi appena pervenuti. Gli esiti sono straordinariamente positivi per l'IPSIA. Nelle varie prove, sia delle classi seconde che delle classi quinte, i risultati superano abbondantemente non solo la media nazionale, ma si collocano ben oltre la media del Nord Est che della regione Friuli. Ben sappiamo come il Nord Est e in particolare il Friuli si attestino su posizioni molto lusinghiere; è fonte di grande soddisfazione evidenziare che il nostro Istituto, per la tipologia scolastica propria, vada ben oltre. Alcuni dati per comprendere meglio.

    Classi II^ IPSIA

    Prova di Italiano (percentuali)

    Istituto 186,7 Italia 171,9  Nord Est 181,9  Friuli 171,9

    Prova di Matematica (percentuali)

    Istituto 201,4 Italia 171,7  Nord Est 184,2  Friuli 187,0

     

    Classi V^ IPSIA

    Prova di Italiano (percentuali)

    Istituto 194,0 Italia 168,1  Nord Est 177,0  Friuli 179,1

    Prova di Matematica (percentuali)

    Istituto 216,3  Italia 169,9  Nord Est 181,6  Friuli 184,8

    Prova di Inglese Reading (percentuali)

    Istituto 193,7 Italia 167,4  Nord Est 177,3  Friuli 176,0

    Prova di Inglese Listening (percentuali)

    Istituto 197,6  Italia 170,5  Nord Est 185,1  Friuli 186,2

     

    Per quanto riguarda i risultati delle prove Invalsi del settore ITI MODA anche qui siamo a segnalare risultati ben superiori alla media nazionale e in linea con quelli del Nord Est e del Friuli.

    Non ci sono né commenti né parole: i dati parlano da sé.

    Un grazie ai tutti i docenti per il grande impegno profuso, agli allievi per le loro fatiche nell'apprendimento. Un chiaro segno dei livelli e dei traguardi raggiunti del nostro Istituto, dei quali dobbiamo essere orgogliosi. La famiglie sanno che i loro figli sono affidati ad un corpo docente preparato, appassionato e determinato. In Consiglio d'Istituto presenterò i dati con dovizia di particolari, allo scopo di dare continuità al lavoro intrapreso e per sempre più migliorare.

    Sabato 28 settembre si è svolta l'attività didattica "Marcia tra gli antichi siti industriali di Pordenone". La manifestazione si è svolta al meglio perché ben preparata dai docenti e con la piena collaborazione degli allievi che sono stati docenti degli stessi compagni, in quanto hanno presentato nelle varie classi il percorso, il senso e gli scopi didattici. I riscontri arrivatimi sono stati molteplici e positivi. Un mio personale grazie ai docenti di Scienze motorie per il loro pieno e fattivo coinvolgimento.

    Notizia dell'ultima ora. Abbiamo "vinto" un PON del valore di 40.000 euro per finanziare diverse proposte didattiche a noi congeniali e assai significative per la vita dell'Istituto: Teatro, Laboratori educativo-didattici (LED), accompagnamento iscritti provenienti da altri Istituti e NAI. Mi sento in dovere di ringraziare le redattrici del Progetto PON per il bel risultato ottenuto (prof.sse Forte e Crapisi).

    Stanno procedendo alacremente le azioni burocratico-documentali per la realizzazione del progetto C.O.R.T.E. (abbellimento e rifunzionalizzazione del cortile interno a uso dei docenti e studenti); parimenti per il Progetto Laboratori Territoriali si stanno definendo gli ultimi step e così procedere a significativi acquisti di macchinari e strumenti necessari per una didattica attenta alle richieste del territorio. Anche qui un grazie ai docenti responsabili dei due progetti (proff. Della Valentina e Roman).

    Domenica 8 settembre si è svolta a Cordenons una Manifestazione di artigianato locale, specificatamente abbigliamento e accessori. Le nostre allieve dell'ITI MODA vi hanno partecipato con le loro creazioni, accompagnate dalle docenti Manarini, Cosi, Mennone. La partecipazione è stata pronuba per una collaborazione significativa con la Confartigianato. I colloqui avuti con il presidente dott. Pascolo, assai interessato alle tante realizzazioni dell'Istituto in questo settore, fanno presagire non solo altre collaborazioni ma anche possibili finanziamenti per i nostri progetti. Un grazie alle docenti e alle allieve coinvolte.

    Infine posisamo dichiarare che le nomine dei vari docenti sono in dirittura d'arrivo e prossimamente l'orario definitivo verrà pubblicato, così l'attività didattica si svolgerà pienamente e distesamente. Un grazie alle prof.sse Savini e Bini per la redazione dell'orario, azione complessa e faticosa che richiede tantissime ore di lavoro. Un grazie alle segreterie per il notevole lavoro svolto e a tutti i docenti che operano nella ferialità dell'azione educativa, tra tante difficoltà e fatiche, senza mai scoraggiarsi. Un abbraccio ai docenti, al personale e agli allievi che in questo momento vivono situazioni personali di sofferenza e di malattia: siamo tutti vicini a loro nell'augurio di una ripresa a piene forze.

    A tutti buon lavoro e buon prosieguo.

     


    Pubblicata il 05 settembre 2019

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.